Comunicato sindacale Fit-Cisl Caserta sulla questione degli 11 lavoratori reintegrati al lavoro ma senza stipendio

La Fit-Cisl Caserta in merito alla sospensione dalla retribuzione per i lavoratori reintegrati dal tribunale del lavoro, afferma il suo dissenso considerato che le leggi prevedono l'obbligo di stipendio per tutti i dipendenti in forza.
Nel contempo si comunica che solamente la Cisl ha proposto svariate soluzioni per risolvere la problematica, ma al momento senza trovare interlocutori interessati.
Ad oggi l'Azienda ha suggerito la riduzione dell'orario di lavoro generalizzata per tutti i 51 dipendenti, proposta che la Cisl ritiene inaccettabile e che rispedisce al mittente dichiarando che i 40 lavoratori storici dal cantiere r.s.u. del Comune di Capua "non si toccano".
La videnda degli 11 reintegri va ponderata nelle sedi competenti alla presenza sia dell'Azienda che dell'Ente committente, perchè gli stessi hanno diritto al posto di lavoro e non può trovare soluzione nelle chiacchierio dei bar e ristoranti; non sono queste le sedi deputate a cui fa riferimento la Cisl.
La vertenza è frutto di un incongruenza nel canone infatti il costo degli 11 lavoratori reintegrati non trova capienza all'interno del costo del servizio fino a quando l'Ente non riconoscerà queste unità lavorative, ma al Comune non sono disponibili perchè il contenzioso non è ancora esaurito.
Di conseguenza l'Azienda per evitare collassi, visti i precedenti con altre aziende, suo malgrado, ha conseguito questa impopolare decisione.
A questo punto sembra inevitabile reclamare un dirittto sancito anche dalla costituzione italiana e chiedere al più presto un tavolo di confronto istituzionale che trovi una soluzione patteggiata a superamento definitivo della vertenza, garantendo il diritto per tutto allo stipendio ma soprattutto un contratto di lavoro a tempo indeterminato.
LA Fit-Cisl Caserta ha già più volte sostenuto che è possibile un accordo al fine di tutelare tutti i livelli occupazionali senza aggravio per l'Azienda e per l'Ente rendendo compatibile efficienza ed esigenze di servizio nell'interesse dei cittadini Capuani, per questo chiediamo il buonsenso da parte di tutti senza strumentalizzazioni, isolando chi ha interessi subdoli e fa demagogia sindacale.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.