Festival dell'Economia, premiati due studenti dellItet di Capua

studentiitet.jpgDe Cristofaro Aquilia e Di Lauro Fabrizio i due studenti dell'ITET Federico II di Capua premiati al Festival dell'Economia che si è svolto a Trento dal 30 maggio al 2 giugno. Grande soddisfazione espressa dal Dirigente Scolastico Angelo Barbato che ha avuto parole di apprezzamento per il lavoro di preparazione svolto dalla prof.ssa Donatina De Caprio docente di Economia Politica dell'istituto Capuano.

Il concorso che ha, tra i suoi obiettivi, la promozione di una più solida e diffusa cultura economica tra gli studenti di tutti gli indirizzi scolastici, ha visto la partecipazione di 286 ragazzi e ragazze di 42 scuole, distribuite in 14 regioni ed ha portato alla premiazione dei venti migliori lavori, due dei quali realizzati dagli studenti dell'ITET.

 

I concorrenti si sono cimentati, mercoledì 17 aprile, in una prova sul tema dell'edizione 2013 del Festival: "Sovranità in conflitto".. La prova è consistita in una serie di domande chiuse, composta da 40 item con differenti tipologie di quesiti ed in un saggio breve, che ha simulato un dialogo tra due interlocutori che esponevano idee opposte sui conflitti economici. Gli item sono stati impostati dal Comitato scientifico del Concorso, composto esperti del Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Trento, dal Direttore dell'IPRASE di Trento, dall'Invalsi, dal Dipartimento di Studi sull'impresa, Università degli Studi di Verona-Vicenza, da George Washington University School of Business e Presidente del Gruppo di esperti della Commissione OCSE-PISA sulla Financial literacy e da esperti di sistemi formativi e di metodologie di valutazione.

 

L'affascinante, ma complesso, tema cui è stata dedicata l'ottava edizione del Festival, è stato articolato in quattro sottotemi:

1-Sovranità in conflitto sull'economia, incentrato sui conflitti in tema di politiche monetarie, finanziarie e di bilancio;

2-Sovranità in conflitto sulla proprietà dei beni, con la focalizzazione su natura e ruolo dei beni comuni rispetto ai beni privati;

3-Sovranità in conflitto sulle risorse globali, con riferimento alla gestione da parte degli Stati nei confronti di altri Stati di risorse globali quali l'acqua;

4-Sovranità in conflitto sulle istituzioni: localismo versus globalizzazione, sussidiarietà versus sovranazionalità, sovranità nazionale versus federalismo.

Gli studenti della classe V sez. A igea del Federico II di Capua, insieme alla prof.ssa Donatina De Caprio hanno partecipato da protagonisti a questa manifestazione di portata internazionale.

 

I temi trattati nelle quattro giornate della manifestazione investono infatti le politiche economiche dei paesi del mondo, mettendo a confronto la politica neoliberista degli Stati Uniti, con quella socialista della Cina, e con la politica di risanamento dei debiti dell'Europa fortemente influenzata dalla potenza economica tedesca.

Le ricette per una ripresa economica sono state illustrate da economisti e personaggi del mondo politico italiano e del mondo economico internazionale con personalità come Laura Boldrini, Giuliano Amato, Angel Gurrìa, segretario generale dell'Ocse, Mario Monti, Tito Boeri, Fabrizio Barca, i premi nobel per l'economia Spencer e Mirrlees, giornalisti come Lucia Annunziata, Mauro Meazza e tanti altri.

Ma l'ultima giornata del Festival ha portato altri due appuntamenti che sono stati molto seguiti con lunghe code per assistere alle conferenze.

La prima con Enrico Letta che ha sottolineato come il vero problema del lavoro non è solo quanto costa, ma quanto incide il prelievo fiscale al suo interno, affossando la produttività. Il Presidente del Consiglio ha dichiarato fin dall'inizio che l'obiettivo principale di questo esecutivo di larghe intese sarebbe stata la lotta alla disoccupazione giovanile, ormai oltre il 40/. Al Festival dell'economia ha proposto un taglio del prelievo fiscale sul lavoro necessario per far ripartire l'occupazione.

L'altra con Saviano che ha parlato dell'influenza del malaffare sulle politiche finanziarie degli Stati.

 

Il comitato Scientifico del Festival, a conclusione delle giornate studio, ha rinnovato l'augurio ai vincitori del Festival ed ha auspicato una sempre maggiore e rinnovata passione dei giovani per l'economia, per vivere una cittadinanza attiva e contribuire alla costruzione di un futuro migliore per tutti.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.