Pdl e gassificatore, la "replica" dell'IDV

gassificatore.jpgCOMUNICATO STAMPA DELL'IDV IN MERITO ALLA QUESTIONE DEL GASSIFICATORE E ALLA PRESA DI POSIZIONE DEL PDL

Ad una domanda dovrebbe seguire una risposta e non una polemica. Questa la regola, questo invece il malcostume di chi non ha argomenti e abbassa il livello della discussione passando dai fatti alle polemiche personali. Il Circolo Idv, né io stesso, siamo mai caduti in questa trappola. La reazione del portavoce del Pdl, che definisce incomprensibile ed inutile la nostra richiesta di chiarimenti, è (a dir poco) inefficace perché fallisce il punto del discorso: rispondere alla nostra domanda. La ripetiamo allora semplificandola: nell'accordo di programma che il Pdl aveva concordato con il candidato Sindaco nel 2011 c'era o non c'era il gassificatore, verso il quale addirittura il Pdl si definiva "particolarmente interessato"? Il nostro dubbio resta legittimo per quanto il Pdl ha dichiarato al Consiglio Comunale del 20 Dicembre 2011: "il Pdl si è espresso favorevolmente all'impianto di termovalorizzazione in sede di stesura del Programma Elettorale quando a Caserta fu sottoscritto dal consigliere Del Basso, dal Sindaco e dal Senatore Giuliano un programma di quattro punti che ci interessavano particolarmente e vi era questo tipo di impianto". Serve solo una risposta chiara senza alimentare nessun'altra inutile polemica: chi è causa del suo male non se ne dolga, ma almeno abbia il coraggio di dirlo ai cittadini invece di autodefinirsi l'unica opposizione. Ovviamente ringrazio il portavoce del Pdl di Capua per le ambizioni personali attribuitemi, ma queste, semmai ci fossero, non le terrei certo segrete. Al momento però l'unica ambizione che coltivo, né personale né segreta, è quella di poter vedere la nostra città amministrata in una maniera adeguata alla sua storia, alle sue bellezze e alle sue potenzialità. Qualità che sono nel più completo abbandono e in declino da troppi anni; ma la causa non sarà che invece di fare i fatti si prediligono le polemiche? Chiarisco, a chi lo dimentica, che su questi obiettivi sto lavorando da diversi anni, prima con un movimento socio-politico, oggi con un partito, in futuro con tutti le modalità che il risveglio della città riuscirà ad offrire. I miei impegni professionali attualmente mi tengono a Roma, spesso anche in giro per l'Europa, e questo non mi consente di avere (oggi) altre aspirazioni se non quella di lavorare per la mia città. E su tutti i temi della città stiamo lavorando senza però voler fare inutili attacchi preconcetti e strumentali: sui rifiuti, dal Maggio 2011 in poi, non abbiamo mai staccato la spina e sono in dirittura d'arrivo i progetti realizzativi che avevamo preannunciato a Dicembre, mentre sulla IAP e le cartelle pazze natalizie abbiamo partecipato a diversi incontri con i cittadini, stiamo lavorando con nostri consulenti e presto forniremo utili indicazioni. A chi ignora tutto questo ricordiamo che non potrà mai risolvere i problemi della città la stessa cultura amministrativa che li ha generati negli ultimi decenni.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.