Sabato 1 dicembre a Calvi Risorta si svolgerà l'evento InVita giornata di prevenzione per le donne

in-vita_web.jpgCalvi si tinge di rosa. Il rosa è quello della prevenzione dedicata alle giovani donne. Grazie all'impegno tenace di un gruppo di volontari, guidati da Pietro Valle, nasce anche a Calvi Risorta l'Associazione Underforty, destinata ad essere un baluardo sociale per la prevenzione senologica attiva e consapevole.

Il primo importantissimo appuntamento promosso ed organizzato da Underforty si terrà il 1 dicembre, con l'evento "InVita", presso il centro interparrocchiale Don Milani, in via XX Settembre.

Tra i relatori dell'evento, ci saranno personalità di spicco del campo dell'oncologia specialistica. Il dott. Massimiliano D'Aiuto, chirurgo oncologo, della fondazione G. Pascale e presidente dell'Underforty Napoli, il dott. Raffaele Spena, specialista in diagnostica integrata in senologia (direttore Sv di radiologia ecografia e mammografia, del Dipartimento della qualità del Ministero della Salute, nonché dottoresse in Psicologia coinvolte nelle attività di sostegno: la dott.ssa Paola Alicandro, la dott. Valentina Rea e la dott. Italia Pagano. Saranno presenti inoltre, i rappresentanti delle istituzioni locali dell'Agro Caleno e la Dirigenza ASL., Moderatrice dell'evento la dott. Giovanna Caianiello.

InVita nasce da un importante progetto d'informazione, come detto volto a contrastare il tumore al seno e concepito per contribuire al benessere dalla persona. L'intento dell'Associazione è di offrire un riferimento costante nel tempo e facilmente individuabile sul territorio. L'evento si terrà, infatto, due volte all'anno e promuoverà un modello di prevenzione basato non su di una specifica metodica diagnostica, ma strutturato attorno alla persona sulla base del rischio individuale, che ciascuna donna ha, di sviluppare un tumore al seno.

Il progetto prevede inoltre un approccio innovativo sul piano diagnostico e curativo incentrato, tra l'altro, su tempi di attesa ridotti per il ricovero ospedaliero; trattamento chirurgico basato sulle più moderne tecniche oncoplastiche, per un risultato estetico migliorato; possibilità di accesso a terapie sperimentali, attraverso lo studio epigenetico delle lesioni tumorali.

Il convegno è destinato a coinvolgere tutti, perché il tumore non colpisce solo la persona, ma riguarda la famiglia del paziente, gli amici, la comunità in cui vive. E ad ammalarsi di tumore sono sempre più persone, sempre più giovani. La problematica investe non una, ma tante vite, entrando nella nostra quotidianità. Un ospite sgradito, inatteso per antonomasia, ma presente e non più ignorabile. Per questi motivi, InVita realizza una giornata della prevenzione rivolta, in primo luogo alle giovani donne, ma anche all'intera popolazione, per capire meglio, per condividere meglio, per affrontare al meglio il "problema" del tumore al seno.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.