Ricci a Zinzi: piu soldi alle scuole, zero alle clientele

nuovopsi.jpg“Il Nuovo Psi rinuncia all’assessorato provinciale”. Lo rende noto il neocommissario del Partito, Marco Ricci che, in una nota, spiega le motivazioni: “Coerentemente con la buona politica intrapresa dal Presidente della Regione, Stefano Caldoro, che ha portato ad una drastica riduzione dei costi della politica in Regione Campania, il Nuovo PSI di Caserta si pone come obiettivo le stesse finalità, proponendo in primis al Presidente della Provincia, Domenico Zinzi e poi all’intero Consiglio Provinciale l’abbattimento di quei costi, centinaia di migliaia di euro, impiegati per finanziare manager e funzionari esterni all’ organico provinciale. Questo- aggiunge Ricci- anche alla luce delle affermazioni del presidente Zinz, il quale si è detto impossibilitato a far fronte al riscaldamento nelle scuole superiori di secondo grado per mancanza di risorse economiche, dopo i provvedimenti del governo centrale. La rinuncia ad indicare un assessore provinciale va di pari passi alla presentazione di emendamenti, in sede di riequilibrio finanziario, a firma del nostro Gruppo consiliare, che indirizzino le risorse economiche, oggi ad appannaggio di consulenti, verso quei servizi che sono essenziali per la società e per le classi meno abbienti”.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.