Unità e Democrazia realizza un video sul degrado a Vitulazio

Attualità

russo raffaeleL'avvocato Raffaele Russo, candidato alla carica di Sindaco di Vitulazio con la lista "Unità e Democrazia per Vitulazio", insieme alla candidata alla carica di Consigliere Comunale, l'Architetto Imma Bernando, ha realizzato un video nel quale denuncia il degrado in cui versano le diverse zone del paese. Ad accompagnare i candidati, con suggerimenti e commenti, sono stati i giovani sostenitori della lista, i quali hanno precisato: "Noi giovani di Vitulazio, sostenitori della lista "Unità e Democrazia per Vitulazio", girando per le strade del nostro paese, vi illustreremo l'ambiente in cui viviamo. Non è questo il paese che vogliamo! Noi Giovani vitulatini sosteniamo la lista "Unità e Democrazia per Vitulazio" perché crediamo nel cambiamento del nostro paese. Un cambiamento radicale fondato innanzitutto sul bene comune disinteressato, sulla chiarezza e sulla voglia di migliorare il nostro paese. Noi siamo il futuro e non ci lasciamo di certo ingannare da false promesse. Non possiamo più credere a una politica che da oltre 40 anni ha portato la cittadina al degrado, gettando cemento e spazzatura laddove prima c'era solo natura! La lista Unità e Democrazia è formata da persone oneste e sicuramente con poca esperienza politica, ma se l'esperienza in 40 anni ha portato il paese in queste condizioni, noi vogliamo votare l'inesperienza di persone oneste! Noi giovani vogliamo credere nel buon senso dei cittadini di Vitulazio e quindi vi chiediamo di pensare a noi votando il cambiamento. Pensate al nostro futuro! Cambiare si può sostenendo questa lista!"

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.