Campagna elettorale, Russo chiede alla forze dell'ordine di vigilare

Attualità

russo raffaeleRaffaele Russo, leader di Unità e Democrazia, chiede ufficialmente alle forze dell'ordine di vigilare sull'imminente campagna elettorale per il rinnovo del consiglio comunale di Vitulazio e l'elezione del sindaco. "Puntuale come sempre, con l'approssimarsi della imminente scadenza elettorale, inizia il periodo delle promesse e degli inganni. Pur di conseguire un risultato elettorale alle prossime elezioni amministrative, alcuni personaggi iniziano a fare promesse di posti di lavoro (che dureranno il tempo dell'apertura delle urne) in cambio di voti e sostegno elettorale, con la immancabile complicità di imprenditori senza scrupoli. Ma, questa volta, siamo certi, i cittadini non si lasceranno ingannare da coloro che, usando metodi oramai noti e consolidati, ancora una volta tenteranno di approfittare delle condizioni di bisogno delle persone che puntualmente resteranno deluse. Il nostro appello lo rivolgiamo a tutti i cittadini ai quali diciamo: Non svendete la vostra dignità!!! Non lasciatevi ingannare da queste persone che vogliono solo utilizzarvi per conseguire loro scopi personali. Ricordiamo a tutti i cittadini che il voto è libero e segreto e nessuno potrà mai verificare, controllare o condizionare le vostre decisioni che affiderete al segreto dell'urna.Un appello, inoltre, lo rivolgiamo a tutte le Forze dell'Ordine affinché vigilino in modo attento e corretto sullo svolgimento della imminente campagna elettorale, invitando i cittadini a denunciare tutti tentativi di condizionamento e ricatto finalizzati a limitare la loro libertà di scelta".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.