Capua: pagati gli stipendi agli operatori ecologici. La Flaica revoca lo sciopero del 17 settembre

Piazza dei Giudici - Ambiente

CantiereCapuaFinalmente gli stipendi di luglio e le quattordicesime mensilità sono state pagate a tutti gli operatori ecologici del cantiere "Servizi ambientali" del comune di Capua, pertanto le attività di raccolta dei rifiuti sono riprese normalmente. Dipendenti e cittadini hanno patito grandi disagi ultimamente, gli uni per il mancato pagamento delle spettanze e gli altri per l'accumulo di rifiuti non ritirati regolarmente dagli operatori in protesta. Il sindacato autonomo Flaica uniti C.U.B. di Caserta ha emesso un comunicato stampa in cui ha precisato che lo sciopero del 17 settembre è stato revocato.

 

Nel comunicato della Flaica Uniti C.U.B. di Caserta si legge: "La scrivente O.S. comunica che a seguito del pagamento dello stipendio di luglio e la 14°, a tutto il personale dipendente dei Servizi Ambientali in forza presso il cantiere del Comune di Capua, ritiene sussistenti i motivi per revocare lo sciopero indetto per il prossimo 17 settembre. Abbiamo deciso di evitare la perdita di una seconda giornata di lavoro ai lavoratori e di conseguenza non recare ulteriori danni al territorio ed ai cittadini, considerato che negli ultimi giorni si sono registrati notevoli disagi a causa del rallentamento delle attività di raccolta".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.