CAPUA. Finalmente risolto il "dramma" degli operatori ecologici

Piazza dei Giudici - Ambiente

CGILGli operatori ecologici di Capua stama hanno ripreso il servizio alle dipendenze della nuova ditta, il Consorzio Sinergie. Concluso, quindi, non senza difficoltà il "passaggio di cantiere" per tutti i 51 dipendenti.

"Finalmente risolto il dramma - scrive il segretario provinciale CGIL Raffaele Maietta - per i cittadini e il comune di Capua relativo alla raccolta rifiuti, visto che gli operatori ecologici in queste ore stanno ripulendo la città, dopo la protesta selvaggia compiuta dai rappresentanti sindacali di organizzazioni autonome, ai quali non è stata a cuore l'esigenza e i sacrifici dei cittadini, anch'essi lavoratori, che pagano regolarmente le tasse per vedersi riconoscere un servizio pubblico obbligatorio ed essenziale come quella della raccolta rifiuti, che con grande cura e impegno loro provvedono a differenziare e le proteste sbagliate a farla mischiare dato l'emergenza.
Purtroppo, abbiamo dovuto fare i conti con una società uscente che  ha inviato quattro elenchi diversi del personale da transitare alle dipendenze del nuovo aggiudicatario del servizio Consorzio Sinergie.
La fumata bianca è arrivata dopo aver raggiunto l'intesa di assorbire con riserva le 51 unità, oggetto del precedente passaggio di cantiere, visto che non esistevano criteri validi per decifrare i reali aventi diritto [...]. Siamo orgogliosi che dietro l'intervento della FP CGIL, delle altre OO.SS. firmatarie di contratto quali FIT CISL e Fiadel, ridiamo al cantiere di Capua occupazione e serenità che altri avevano minato. Inoltre, abbiamo garantito di poter effettuare una riorganizzazione del cantiere in base a figure professionali che realmente servono e ad affermare il principio di legalità".

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.