Rifiuti, gli operatori ecologici incrociano le braccia

Piazza dei Giudici - Ambiente

operatori ecologiciQuesta mattina gli operatori ecologici del cantiere di Capua hanno incrociato le braccia. La conferma arriva da fonti sindacali degli stessi operatori. E' probabile che tale decisione sia stata assunta a seguito delle precarie condizioni in cui operano, presso l'area dell'isola ecologica, sprovvista, come denunciato dagli stessi operatori, di numerosi servizi e per il mancato pagamento dellpo stipendio di dicembre. L'isola ecologica, non ancora operativa, è attualmente utilizzata dalle maestranze come una sorta di "base logistica" con relativo parcheggio dei mezzi dopo che il cantiere, quello di "ponte Castagna" è stato posto sotto sequestro. Nel frattemo si registrano iniziative politiche sul settore ecologia. Oggi, infatti, i partiti dell'opposizione affiggeranno un menifesto attraverso il quale renderenno noto l'iniziativa relativa alla presentazione di una mozione, da discutere in consiglio comunale, per la revoca delle deleghe al consigliere Ricci.

Nel pomeriggio alcune navette sono entrate in servizio iniziando la raccolta dei rifiuti in alcune zone della città. Secondo fonti degli stessi operatori ecologici si tratta di poche maestranze che non farebbero parte del cantiere capuano.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.