Stipendio in ritardo agli operatori ecologici, la Filas annuncia lo stato di agitazione

Piazza dei Giudici - Ambiente

operatori ecologiciAi lavoratori del cantiere dei rifiuti di Capua non è stato ancora corrisposto lo stipendio di dicembre. E' quanto afferma il sindacato Filas che ha inviato una missiva al sindaco, all'assessore al ramo, al comandante della polizia municipale e all'azienda. "Nel sollecitare la regolarità dei pagamenti – afferma il sindacato – rappresentiamo che i lavoratori già vivono il disagio a causa dell'improvviso sequestro dell'area adibita a cantiere". In mancanza di riscontri urgenti il sindacato proclamerà lo stato di agitazione a partire da domani mattina. 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.