GASSIFICATORE, DAL PROVVEDITORATO ALLE OPERE PUBBLICHE VIA LIBERA AL BANDO DI GARA.

Piazza dei Giudici - Ambiente

gassificatoreIl gassificatore, voluto dall'amministrazione comunale di Capua e dalla Provincia di Caserta, si farà. La conferma arriva dal Provveditorato alle opere pubbliche di Campania e Molise che, in una nota inviata alla provincia di Caserta, annuncia che il bando sarà pubblicato la prossima settimana. Era stata la stessa Provincia, attraverso alcuni solleciti fatti dal presidente Domenico Zinzi e dal responsabile unico del procedimento, a chiedere lumi al Provveditorato sulla mancata pubblicazione del bando di gara.
Il coordinatore territoriale del Provveditorato, Vincenzo Sposito, ha reso noto che la struttura interregionale, "dopo aver conferito l'incarico di consulenza al prof. Ing. Gennaro Russo finalizzato alla definizione degli atti necessari per l'espletamento della procedura e acquisita la documentazione amministrativa dallo stesso professionista, sta procedendo alla predisposizione del disciplinare e del bando di gara, la cui pubblicazione è prevista per l'inizio della prossima settimana".
Esprime soddisfazione il presidente della Provincia Domenico Zinzi per il chiarimento pervenuto dal Provveditorato che, di fatto rappresenta una svolta l'iter amministrativo legato alla realizzazione dell'impianto.
"E' una notizia molto importante – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – e che attendevamo da tempo. Dopo tante sollecitazioni e un grande impegno da parte della Provincia, finalmente il Provveditorato alle Opere Pubbliche ci fornisce elementi certi in merito alla tempistica di pubblicazione del bando di gara. Il gassificatore di Capua è un progetto di grande rilevanza, fondamentale per completare il ciclo integrato dei rifiuti della provincia di Caserta. A questo punto bisogna recuperare il tempo perduto e accelerare quanto più è possibile per l'avvio dei lavori".

L'impianto che, secondo il progetto, dovrebbe sorgere in località Molinella al confine tra i comuni di Capua e di Vitulazio, trova una forte opposizione in numerosi movimenti e associazioni ambientaliste nonché in diverse forze politiche. La scorsa settimana PD, SEL, Rifondazione, Nuovo Centro Destra e il Comitato che ha raccolto oltre 4000 mila firme contro l'impianto, hanno ribadito la propria contrarietà all'impianto. Il progetto è invece fortemente sostenuto dall'amministrazione comunale di centro destra del sindaco Carmine Antropoli.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.